• Stampa

PON 2014/2020

 

I Fondi Strutturali sono strumenti finanziari gestiti dalla Commissione Europea per rafforzare la coesione economica, sociale e territoriale riducendo il divario fra le regioni più avanzate e quelle in ritardo di sviluppo.

 

Il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR): Finanzia gli interventi infrastrutturali nei settori della comunicazione, energia, istruzione, sanità, ricerca ed evoluzione tecnologica.
Al fine di rafforzare il sistema dell’istruzione e della formazione, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) ha già promosso la realizzazione di interventi finanziati dai Fondi Strutturali durante tre cicli di programmazione (1994-1999; 2000-2006

e 2007-2013).

 

Per il periodo di programmazione 2014-2020, il MIUR sarà responsabile dell’attuazione del Programma Operativo Nazionale “Per la Scuola. Competenze e ambienti per l’apprendimento”, che prevede interventi di sviluppo delle competenze, finanziati dal FSE, ed interventi per il miglioramento degli ambienti e delle attrezzature per la didattica, finanziati dal FESR.

 

1-Avviso Miur prot.n.12810 del 15/10/2015 - FESR - realizzazione Ambienti Digitali

 

2-Avviso pubblico 10862 del 16/09/2016 “Progetti di inclusione sociale e lotta al disagio nonché per garantire l’apertura delle scuole oltre l’orario scolastico soprattutto nella aree a rischio e in quelle periferiche”.

Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE). Obiettivo specifico 10.1. – Riduzione del fallimento formativo precoce e della dispersione

scolastica e formativa. Azione 10.1.1 – Interventi di sostegno agli studenti caratterizzati da particolari fragilità.

 

3-AOODGEFID\Prot. n. 1953 del 21/02/2017. Competenze di base:Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020.

Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE).Obiettivo Specifico 10.2 – Miglioramento delle competenze chiave degli allievi, anche mediante il supporto dello sviluppo delle capacità di docenti, formatori e staff. Azione 10.2.1 Azioni specifiche per la scuola dell’infanzia (linguaggi e multimedialità –espressione creativa espressività corporea); Azione 10.2.2. Azioni di integrazione e potenziamento delle aree disciplinari di base (lingua italiana, lingue straniere, matematica, scienze, nuove tecnologie e nuovi linguaggi, ecc.).

 

4-Prot. n. AOODGEFID/37944 del 12/12/2017 Avviso pubblico per la 
presentazione di proposte progettuali per la realizzazione di laboratori 
per lo sviluppo delle competenze di base e di laboratori professionaliz-
zanti in chiave digitale_Sotto-azione 10.8.1.B1 - 
Laboratori per lo sviluppo delle competenze di base_Autorizzazione progetto. 

 

5- PON Programma Operativo Nazionale “Per la scuola – competenze e

ambienti per l’apprendimento " Noi e l'Europa 

 

6- PON Programma Operativo Nazionale “Per la scuola – competenze e

ambienti per l’apprendimento" _Mobilità transnazionale_WOIP ONE.

 

7- Avviso pubblico 11978 del 15/06/2020 - 10.8.6A-FESRPON-TO-2020-382- P.O.N. SMART CLASS. 

 

8- Avviso pubblico 19146 del 06/07/2020 - 10.2.2A-FSEPON-TO-2020-202 - P.O.N. TUTTI PRESENTI (kit scolastici)

 

9- Avviso pubblico 4395 del 09/03/2018 inclusione sociale e lotta al disagio - 10.1.1A-FDRPOC-TO-2019-15 - P.O.N. La scuola è aperta a tutti

 

10- PON FSE AVVISO 9707 DEL 27/04/2021 - “USARE LE LINGUE PER IMPARARE, IMPARARE AD USARE LE LINGUE" - Codice Progetto: 10.2.2A-FSEPON-TO-2021-169

 

11- Avviso pubblico prot. n. AOODGEFID/4395 del 09 marzo 2018 “Progetti di inclusione sociale e lotta al disagio nonché per garantire l’apertura delle scuole oltre l’orario scolastico soprattutto nelle aree a rischio ed in quelle periferiche “Scuole al centro”.

 

12- PON FESR 2014-2020 di cui all’avviso pubblico AOODGEFID 28966 del 06 settembre 2021– “DOTAZIONE DI ATTREZZATURE PER LA TRASFORMAZIONE DIGITALE DELLA DIDATTICA E DELL’ORGANIZZAZIONE SCOLASTICA”

 

13- PON FESR 2014-2020 di cui all’avviso pubblico AOODGEFID 20480 del 20 luglio 2021 – “CABLAGGIO STRUTTURATO E SICURO ALL’INTERNO DEGLI EDIFICI SCOLASTICI”